News

  • Data inserimento: 23/02/2018

    A partire dal pomeriggio di domenica 25 febbraio e fino a giovedì 1° marzo masse d'aria molto fredda di origine artica-continentale investiranno la Toscana causando un marcato abbassamento delle temperature. L'ingresso sarà accompagnato da forti venti di Grecale, in particolare domenica, lunedì e martedì. Nelle giornate di domenica e di giovedì non sono escluse nevicate anche in pianura, in particolare sulle zone interne centro-settentrionali.

  • Data inserimento: 21/02/2018

    Avviso arancio per neve su alto Mugello; altrove giallo per vento e neve. 

  • Data inserimento: 20/02/2018

    L'episodio di stratwarming ipotizzato ad inizio mese si è verificato il 13 febbraio.


    I modelli globali cominciano a fornire informazioni sempre più precise e affidabili sulle conseguenze a livello di circolazione atmosferica alle basse quote. Sembra infatti che la data giusta per il "trasferimento" del segnale dalla stratosfera alla troposfera possa essere l’inizio della prossima settimana.
    Gli effetti in Europa dovrebbero cominciare a manifestarsi a partire dal 24-25 febbraio sul comparto nord orientale. Tra il 26 e il 27 febbraio il flusso d’aria polare si estenderà a quasi tutto il continente.

  • Data inserimento: 08/02/2018

    La protezione civile nei nuovi scenari di rischio alluvionale". Questo il titolo dell'incontro in programma il 15 febbraio prossimo alla Scuola Normale superiore di Pisa dalle 9.30 alle 16.30. 

  • Data inserimento: 06/02/2018

    Intorno al 12-13 di febbraio sembra probabile un episodio di stratwarming che potrebbe condizionare il finale dell’inverno con irruzioni di aria fredda di origine artica e/o continentale.

  • Data inserimento: 02/02/2018

    Sabato attese nevicate su tutta la regione fino a quote collinari.

  • Data inserimento: 02/02/2018

    Si è tenuto ieri 1 febbraio, il convegno "Cambiamenti climatici e scenari di rischio", organizzato da Consorzio LaMMA, CNR IBIMET e Accademia dei Georgofili, che ha ospitato l'incontro. 

    Ricercatori ed esperti si sono confrontati sui diversi aspetti dei rischi climatici, dagli eventi estremi alla siccità fino alle migrazioni.  E' stata inoltre presentata la pubblicazione "Arno 1966. Cinquant’anni di innovazioni in meteorologia".  

    In questa pagina a disposizione una sintesi dei contributi e le presentazioni dei relatori.   

  • Data inserimento: 18/01/2018

    I cambiamenti climatici sono la sfida ambientale più importante di questo secolo.  Di come affrontare i rischi presenti e futuri parleremo con ricercatori ed esperti nel seminario aperto al pubblico che si svolgerà il 1 febbraio all'Accademia dei Georgofili.  Nel corso della mattina sarà inoltre presentata la pubblicazione "Arno 1966. Cinquant’anni di innovazioni in meteorologia". 

    Il seminario è organizzato da Academia dei Georgofili, Consorzio LaMMA e Istituto di Biometeorologia del CNR.
    Partecipazione libera previa registrazione. 

     

  • Data inserimento: 16/01/2018

    16/01/2018 - Da stasera probabili mareggiate sulla costa centrale. Emessa allerta di codice arancio.

  • Data inserimento: 10/01/2018

Iscriviti al servizio RSSFeed News