Caricamento

Sinottica

Aggiornato mercoledì 22 febbraio 2017, ore 10:50

mentre il flusso atlantico scorre sull'Europa centro settentrionale a latitudini superiori al 50° parallelo, gran parte del Mediterraneo risulta sotto l'influenza di una estesa campana di alta pressione; In seno a tale alta pressione tuttavia permane una goccia fredda in quota attualmente centrata sulle Canarie e in movimento verso Gibilterra. L'evoluzione di tale configurazione prevede per la giornata di domani la risalita della depressione sulle Canarie verso le Baleari da un lato e l'approfondimento fino al Mediterraneo settentrionale di una saccatura del flusso atlantico dall'altro, con la conseguente erosione dell'alta pressione presente sul Mediterraneo centrale; successivamente la depressione in quota, ormai ricongiunta al flusso atlantico principale, potrà riprendere il suo natural incedere verso levante favorendo così una nuova rimonta dell'alta pressione sul Mediterraneo centrale, attesa per la giornata di Sabato.