Caricamento

Previsioni mensili LaMMA

          Aggiornamento del 21 giugno 2017

 

Proiezioni per il periodo maggio-luglio in TOSCANA:

LUGLIO: temperature in media e giorni piovosi sopra media.

AGOSTO: temperature e giorni piovosi in media. 

SETTEMBRE: temperature e giorni piovosi in media. 

  LUGLIO AGOSTO

 

SETTEMBRE

 

TEMPERATURE in media in media  in media
     
GIORNI PIOVOSI sopra media in media in media

 

Descrizione generaleper quanto riguarda il bimestre luglio-agosto l'influenza del monsone africano risulterà in linea con quanto accaduto negli ultimi decenni con la linea di convergenza intertropicale (ITCZ) generalmente più a nord di quanto avveniva negli anni '60-'80. Tuttavia, l'avanzata dell'ITCZ verso Nord dovrebbe essere frenata in prossimità del Mediterraneo nord occidentale da un'intensificazione della storm-track atlantica, la quale, nei mesi di luglio e agosto, potrebbe risentire della notevole espansione in sede nord Atlantica dell'area di anomalie superficiali negative (blob) e di un'attività monsonica sul comparto indiano prevista nella norma. In questo contesto, la persistenza dell'anticiclone afro-mediterraneo che ha contraddistinto il mese di giugno dovrebbe essere sostituita da una circolazione meno bloccata, caratterizzata da un maggiore gradiente barico e termico tra Europa centro-settentrionale ed Europa meridionale-Nord Africa. Le zone a cavallo delle due masse d'aria potranno essere interessate alternativamente da fasi molto calde, ma non particolarmente prolungate, e da alcuni passaggi perturbati (anche intensi) oltre che da una maggiore frequenza di episodi temporaleschi sulle zone interne e montuose della penisola, in particolare nel mese di luglio. 
Con queste premesse il bimestre luglio-agosto da un punto di vista termico dovrebbe risultare in linea con la climatologia 1981-2010, mentre i giorni piovosi sono previsti superiori alla norma nel mese di luglio e in media ad agosto. Per quanto riguarda settembre non sono attese particolari anomalie termiche e pluviometriche.
 
Nota: per chiarimenti sui valori riportati nella tabella sovrastante vai sulla pagina descrittiva della legenda
 
Servizio sperimentale aggiornato mensilmente
 
 
Climatologia di riferimento: 1981-2010

Indici analizzati

AMO (osservata e prevista), ENSO (osservata e prevista), proiezioni IRI/ECMWF/NOAA/NASA sulle SST globali, SST Mediterraneo (osservate e previste), attività solare (osservata e prevista), attività del vortice stratosferico e troposferico (osservata e prevista), MJO (osservata e prevista). 

  • ATTIVITA' SOLARE: secondo il SIDC belga il sole nei prossimi 3 mesi produrrà circa 15-20 macchie al giorno. L'attività magnetica, AP, risulta molto bassa con un valore medio, al 21 giugno, di 6,2. (8,09 il valore medio osservato nel mese di aprile)
  • ENSO: condizioni di neutralità termica sul Pacifico Equatoriale nel mese di aprile (+0.4 °C). Per il trimestre luglio-agosto-settembre l'anomalia dovrebbe attestarsi intorno a 0.5/0.6 °C, senza particolari variazioni nei mesi successivi. 
  • MJO: nella prima metà di giugno l'attività convettiva è risultata debole. Nelle prossime settimane la convezione dovrebbe ancora prediligere le zone 1-2-3
  • MONSONE INDIANO: i principali servizi meteorologici indiani confermano, anche per il bimestre luglio-agosto, un monsone nella norma (tra il 96 e il 104% della pioggia attesa). Al 21 giugno il cumulato risulta del 4% superiore alla norma, mentre la linea di avanzamento è inferiore alla normale attesa. 
  • IOD: indice neutro. Condizioni di neutralità attese anche nei prossimi 2 mesi. 
  • ITCZ + WAM: il WAM, a causa dell'ulteriore intensificazione dell'AMO nel mese di maggio, continuerà a risultare intenso nell'area continentale del west Africa, pertanto l'ITCZ si manterrà, nella zona del Sahel, spesso al di sopra della latitudine media. 
  • VORTICE POLARE:  non influente in questo periodo. 
  • AMO: nel mese di maggio registrata un'anomalia di +0.320 °C. Nessuna variazione di rilievo attesa nei prossimi 2 mesi (indice sempre marcatamente positivo). Da registrare la presenza di un vasto blob di temperature inferiori alla media sull'area nord Atlantica. 
  • SOIL MOISTURE (Nord Spagna-Francia): ancora marcate anomalie negative. 
  • SST Mediterraneo: dipolo mediterraneo debole. Possibile ripristino della normalità nel mese di luglio. 

Classificazione delle anomalie

Vedi la legenda per approfondimenti

Climatologia di riferimento: 1981-2010

TEMPERATURE

    sopra media: anomalie superiori a +1.0 °C ( > +1.0 °C );
    in media: anomalie termiche tra -1.0 e +1.0 °C ( >= -1.0 °C e <= +1.0 °C );
    sotto media: anomalie inferiori a -1.0 °C ( < -1 °C);

PRECIPITAZIONI

    sopra media: anomalie superiori a 2 wet days/mese*;
    in media: anomalie termiche comprese tra -2 e 2 wet days/mese*, estremi compresi;
    sotto media: anomalie inferiori a 2 wet days/mese*;