Previsioni mensili LaMMA

aggiornato il 19 luglio 2019

Proiezioni per il periodo giugno-agosto sul centro-nord Italia (particolare riferimento alla TOSCANA):  

LUGLIO: temperature e numero di giorni piovosi nella norma.

AGOSTO: temperature e numero di giorni piovosi nella norma.

SETTEMBREtemperature e numero di giorni piovosi nella norma.

  AGOSTO SETTEMBRE

OTTOBRE

TEMPERATURE sopra media in media in media
GIORNI PIOVOSI in media in media sotto media
 
Descrizione generale: gli ultimi aggiornamenti dei principali indici di connessione rilevanti per il periodo estivo hanno mostrato un aumento dell'attività monsonica in atto (Monsone Africano e Indiano), che sembra persistere anche per il mese di agosto. Inoltre occorresegnalare un aumento delle temperature superficiali dell'Oceano Atlantico (AMO) e una riduzione del Dipolo Mediterraneo, che mostra temperature di circa 1 - 1,5 °C superiori alla norma. Questi indici sembrano favorire un mese di agosto con temperature superiori alla media e un rischio non trascurabile di occorrenze di ondate di calore. Dal punto di vista pluviometrico non sono attese particolare anomalie. Per quanto riguarda settembre, parzialmente ancora interessato dall'attività monsonica, non ci attendiamo anomalie di rilievo. Per il mese di ottobre ci affidiamo essenzialmente alle indicazioni fornite dal nostro modello che indica un mese con temperature in media o inferiori e precipitazioni inferiori alla norma
 
Si consiglia di consultare anche la pagina con gli outlook dei principali centri internazionali al seguente link.
Per chiarimenti sui valori riportati nella tabella sovrastante vai sulla pagina descrittiva della legenda
 
Servizio sperimentale aggiornato mensilmente
 
 
Climatologia di riferimento: 1981-2010

Indici analizzati

  • VORTICE POLARE: non influente in questo periodo. 
  • ENSO: nei prossimi 3 mesi l'anomalia termica superficiale sul Pacifico Equatoriale in zona 3.4 dovrebbe oscillare intorno a +0.5/+0.7 °C. Pertanto continuerà a prevalere un debole NINO. 
  • QBO: non influente in questo periodo. 
  • AMO: nel mese di giugno si è registrato un riscaldamento, con l'anomalia superificiale che è passata da +0.086 °C a +0.172 °C. 
  • ATTIVITA' SOLARE: secondo il metodo CM del SIDC belga nei prossimi 4-5 mesi il sole dovrebbe toccare il minimo di attività con una media di 4-6 macchie al giorno per poi tonare ad aumentare. Tuttavia un altro sistema predittivo, sempre del SIDC (il SC), prevede un ulteriore calo con un mumero di macchie prossimo a zero e il minimo di attività tra Luglio 2019 e settembre 2020 (previsione ritenuta più probabile). Ad oggi si continua a contare un numero anomalmente elevato di spotless days, siamo infatti al di sopra di una deviazione standard rispetto a quello che dovrebbe essere il numero medio all'interno del gruppo di cicli caratterizzati da minimi prolungati. 
  • SST Mediterraneo:  dipolo attenuato con anomalie di temperatura superficiali positive di circa1-1,5°C su gran parte del Mediterraneo centro-occidentale.. 

Classificazione delle anomalie

Vedi la legenda per approfondimenti

Climatologia di riferimento: 1981-2010

TEMPERATURE

    sopra media: anomalie superiori a +1.0 °C ( > +1.0 °C );
    in media: anomalie termiche tra -1.0 e +1.0 °C ( >= -1.0 °C e <= +1.0 °C );
    sotto media: anomalie inferiori a -1.0 °C ( < -1 °C);

PRECIPITAZIONI

    sopra media: anomalie superiori a 2 wet days/mese*;
    in media: anomalie termiche comprese tra -2 e 2 wet days/mese*, estremi compresi;
    sotto media: anomalie inferiori a 2 wet days/mese*;