Previsioni mensili LaMMA

      Aggiornamento del 24 settembre 2018

Proiezioni per il periodo ottobre-dicembre sul centro-nord Italia (particolare riferimento alla TOSCANA): 

OTTOBRE: temperature sotto la media e numero di giorni piovosi nella norma.

NOVEMBRE: temperature sopra la media e numero di giorni inferiori alla norma.

DICEMBRE: temperature sopra la media e numero di giorni inferiori alla norma.

  OTTOBRE NOVEMBRE

DICEMBRE

TEMPERATURE sotto media sopra media  sopra media
GIORNI PIOVOSI in media sotto media sotto media

Descrizione generale: la tendenza per il prossimo trimestre si basa essenzialmente sull'informazioni derivanti dal modello probabilistico, che indica temperature inferiori alla norma e precipitazioni nelle norma per ottobre, mentre sia per novembre che per dicembre sono previste temperature sopra la norma e giorni piovosi inferiori
 
Si consiglia di consultare anche la pagina con gli outlook dei principali centri internazionali al seguente link.
Per chiarimenti sui valori riportati nella tabella sovrastante vai sulla pagina descrittiva della legenda
 
Servizio sperimentale aggiornato mensilmente
 
 
Climatologia di riferimento: 1981-2010

Indici analizzati

AMO (osservata e prevista), ENSO (osservata e prevista), proiezioni IRI/ECMWF/NOAA/NASA sulle SST globali, SST Mediterraneo (osservate e previste), attività solare (osservata e prevista), attività monsonica, MJO (osservata e prevista). 

  • ATTIVITA' SOLARE: secondo il SIDC belga il sole nei prossimi 3 mesi produrrà 4-8 sunspots al giorno con tendenza ad ulteriore diminuzione. L'attività magnetica (AP), pur mantenendosi su valori bassi, è risalita intorno alle 9 unità. Nei prossimi mesi i livelli di AP dovrebbero tornare su valori inferiori a 6-7. Si continua a registrare un numero superiore alla norma di giorni senza macchie solari. 
  • ENSO: i principali modelli dinamici e statistici confermano, per il trimestre novembre-gennaio, la presenza di un NINO debole (anomalia su 3.4 prossima a +1 °C). 
  • MJO: anche nelle prossime settimane è attesa una persistenza sulle aree 8-1-2 (attività forte). 
  • MONSONE INDIANO: non influente in questa stagione. 
  • IOD: non influente in questa stagione. 
  • ITCZ + WAM: nella prima decade di ottobre l'ITCZ è rientrata nella norma dopo due mesi consecutivi in cui è stata ben al di sopra della latitudine media. 
  • VORTICE POLARE: il vortice stratosferico è in fase di rinforzo. Il marcato deficit di ghiaccio che si registra al Polo Nord sta rallentando l'intensificazione del vortice troposferico e si osserva una cronica debolezza della corrente a getto (tendenza a blocchi peristenti). 
  • AMO: valore di ottobre ancora non disponibile. 
  • SOIL MOISTURE (Nord Spagna-Francia): non influente in questo periodo. 
  • SST Mediterraneo: dipolo mediterraneo debole. 

Classificazione delle anomalie

Vedi la legenda per approfondimenti

Climatologia di riferimento: 1981-2010

TEMPERATURE

    sopra media: anomalie superiori a +1.0 °C ( > +1.0 °C );
    in media: anomalie termiche tra -1.0 e +1.0 °C ( >= -1.0 °C e <= +1.0 °C );
    sotto media: anomalie inferiori a -1.0 °C ( < -1 °C);

PRECIPITAZIONI

    sopra media: anomalie superiori a 2 wet days/mese*;
    in media: anomalie termiche comprese tra -2 e 2 wet days/mese*, estremi compresi;
    sotto media: anomalie inferiori a 2 wet days/mese*;