Caricamento

Mare

Il LaMMA svolge attività di ricerca e servizio di supporto al monitoraggio ambientale marino, con particolare riferimento alle caratteristiche fisiche del mare (onde, correnti, temperatura, salinità) e ad alcuni parametri rilevabili da remoto (clorofilla, sedimenti sospesi, presenza di eventuali sversamenti).

Attraverso la raccolta e l’elaborazione di dati misurati e telerilevati e l’uso di modellistica meteo-marina, idrodinamica e biogeochimica, contribuisce al monitoraggio dei parametri marini fondamentali a scala mediterranea e regionale.

Osservazioni

La misura dei parametri marini si basa sull’integrazione di misure puntuali in mare (con vari strumenti a bordo di piattaforme fisse e mobili) e misure remote, derivate dai radar costieri e dai satelliti. Le attività di misura sono fondamentali anche per valutare l’affidabilità dei modelli meteo-marini e migliorarne le prestazioni.

Modellistica marina

La modellistica marina permette di descrivere, ricostruire e prevedere lo stato del mare sia in superficie che su tutta la colonna d’acqua, con elevata risoluzione spaziale e temporale.
I modelli simulano la dinamica e le variazioni di diversi parametri marini relativi al moto ondoso, all’idrodinamica (correnti, livello del mare, temperatura e salinità) e a proprietà biogeochimiche (nutrienti, clorofilla).

Applicazioni

  • Previsioni meteo-marine: Bollettino giornaliero di previsione delle condizioni atmosferiche e marine sulla costa toscana e al largo.
  • Previsione dello stato del mare: Mappe delle previsioni sulle condizioni di vento e mare fino a 3–5 giorni, aggiornate ogni 12 ore,  con informazioni su altezza, periodo e direzione  d’onda, raffiche e vento a 10 m, fino a 3 km di risoluzione. 
  • Previsioni oceanografiche: Mappe delle previsioni di corrente, temperatura e salinità fino a 5 giorni in tutta l’area del Mare di Toscana, a 2 km di risoluzione. Le previsioni sono estese a tutta la massa d’acqua a diverse profondità. 
  • Mappe di clorofilla
  • Supporto al monitoraggio marino 
    - Previsioni e monitoraggio in tempo reale in caso di emergenze
    - Ricostruzione a posteriori del moto ondoso e dell’idrodinamica marina
    - Gestione e programmazione attività (sicurezza, soccorso...).

Sviluppi

La presenza di un archivio consistente di dati da modello, spazializzati nell’area marina toscana e validati con le misure in situ disponibili, permette di avere una base informativa di grande utilità e dalle grandi potenzialità conoscitive e applicative in diversi settori legati al mare: pesca, trasporti, gestione porti, energia, gestione sostenibile delle coste e delle risorse marine.

Ultimo aggiornamento: 04/04/2017