Inverno 2015/2016: molto caldo e piovoso
Consorzio
Inverno 2015-2016: quasi due gradi in più rispetto al normale, un breve episodio di freddo, molti episodi di caldo anomalo e molta pioggia. 

Temperature molto sopra media

Dopo i caldi inverni 2013-2014 (il secondo più caldo dal 1955) e 2014-2015 (il nono più caldo dal 1955), anche l'inverno 2015-2016, ormai conclusosi da qualche giorno, ha fatto registrare valori molto superiori al normale. 
Analizzando i dati registrati dalle stazioni meteorologiche sinottiche di Firenze, Arezzo, Grosseto e Pisa, la temperatura media è stata di circa 1.8 °C superiore ai valori "attesi" del periodo 1981-2010 (+1.7 °C l'anomalia rispetto al periodo 1971-2000).
Dal 1955 solo 3 inverni sono stati più caldi (2006-2007, 2013-2014, 2000-2001).
 
Temperatura media inverni dal 1955 al 2016
rispetto al clima 1971-2000 e 1981-2010
 
L'anomalia delle temperature minime (+2.1 °C) è stata superiore a quella delle temperature massime (+1.5 °C) a causa soprattutto della copertura nuvolosa che ha insistito anche durante le ore notturne nei mesi di gennaio e febbraio. 
Sia dicembre, sia gennaio, che il mese di febbraio si sono attestati su valori sopra alla norma (rispettivamente +1.2 °C, +1.2 °C, +2.9 °C rispetto alla climatologia del periodo 1981-2010).
Febbraio 2016 è risultato il quarto febbraio più caldo dal 1955 (più caldi il 2014, il 1966, il 1990). 
 

Un solo breve episodio di freddo

Un solo episodio di freddo invernale e molti episodi di caldo decisamente anomalo hanno caratterizzato questo inverno. 
Solo intorno al 20 gennaio (17-23 gennaio) osservate temperature molto inferiori alla media, ma, in questa occasione, solo la stazione di Firenze Peretola ha fatto registrare una ondata di freddo (ovvero un periodo con almeno 7 giorni consecutivi "molto freddi" e cioè con temperatura media giornaliera inferiore di almeno una deviazione standard (calcolata sul periodo 1981-2010) rispetto alla temperatura media giornaliera considerata “normale” per quel giorno (sempre calcolata sul periodo 1981-2010).
 
Andamento giornaliero della Tmedia nell'inverno 2015/2016
rispetto alla norma 
 

Poche gelate, rispetto al normale, sono state registrate in pianura; 16 giorni a Firenze, 29 ad Arezzo, 8 a Pisa, 6 a Grosseto (media climatologica 1981-2010, rispettivamente di 27, 43, 23, 21). 

Pochissimi i giorni “molto freddi” (solo 5 rispetto ad una climatologia 1981-2010 che ne fa registrare circa 20 ogni inverno).
 
Numero di giorni molto freddi negli inverni dal 1955 al 2016
(rispetto alla climatologia 1981-2010)
 

 

Precipitazioni: dopo dicembre all'asciutto i surplus di gennaio e febbraio

Inverno anomalo: non è piovuto praticamente mai a dicembre (-90% di deficit mediamente nei capoluoghi), è piovuto molto a gennaio (+90% di surplus), è piovuto tre volte e mezzo rispetto a quanto piove normalmente a febbraio (+250 % di surplus). 
Febbraio è stato il più piovoso dal 1955 superando mediamente anche i piovosissimi mesi di febbraio del 1955, 1968, 2014. 
 
Piogge cumulate a febbraio dal 1955 al 2016  

Complessivamente questo inverno è stato uno tra i più piovosi dal 1955 (il nono più piovoso) con un surplus medio nei capoluoghi del 55% e molte perturbazioni in più rispetto alla media. Se a dicembre non è quasi mai piovuto, a gennaio è piovuto un giorno ogni tre, a febbraio un giorno ogni due. 

Il capoluogo nel quale si è registrato il massimo surplus di pioggia è stato Arezzo (+85% circa); quello nel quale il surplus è stato minore Grosseto (+15% circa). 
 
Surplus invernali nei capoluoghi toscani
 

Qualche record e curiosità

  • A dicembre 2015 la stazione meteorologica di Monte Cimone (Emilia-Romagna- Appennino Tosco-Emiliano) supera per ben 3 volte il precedente record di temperatura massima più alta per il mese di dicembre dal 1946 (il 5, il 27 ed il 28 dicembre registra rispettivamente 11.0 °C, 11.4 °C, 12.6 °).
  • A dicembre ed a febbraio, dal 1955, a Grosseto le temperature massime non erano mai state così alte (15.4°C la media delle massime a dicembre, precedente record 15.2; 16.6 °C la media delle massime a febbraio, precedente record 16.1 °C).
  • A dicembre, dal 1955, non era mai piovuto così poco a FI, AR, LU, SI, PT, PO, MS.
  • A febbraio dal 1955 non era mai piovuto così tanto a FI, AR, LU, SI, GR, LI.

 

Altre info:

Per approfondire si possono consultare i report meteo mensili  dei singoli mesi nella sezione Report meteorologici.  
 

Una infografica sulle temperature dell'inverno 2015/2016 per Firenze, Arezzo, Grosseto e Pisa