Previsioni mensili LaMMA
                                                                                                                                                                                 Aggiornamento del 31 maggio 2021
 

Proiezioni per il periodo maggio-luglio sul centro-nord Italia (particolare riferimento alla TOSCANA): 

GIUGNO: temperature superiori alla norma e giorni piovosi nella media

LUGLIO: temperature superiori alla norma e giorni piovosi nella media

AGOSTO: temperature superiori alla norma e giorni piovosi nella media

  GIUGNO LUGLIO

AGOSTO

TEMPERATURE sopra media sopra media sopra media
GIORNI PIOVOSI in media in media in media
 

Descrizione generale: l'estate 2021 dovrebbe essere caratterizzato da temperature superiori alla norma e da un numero di giorni piovosi in linea con la climatologia di riferimento (1981-2010). Va tuttavia precisato che le anomalie termiche attese, seppur positive, dovrebbero oscillare intorno al grado, risultando quindi nel complesso contenute. La probabile debolezza del monsone africano dovrebbe impedire un eccessivo avanzamento della linea di convergenza intertropicale (ITCZ), limitando quindi in frequenza e persistenza le ondate di calore di matrice africana sul Mediterraneo centrale e sull'Italia, soprattutto per l'inizio dell'estate 2021. L'aggiornamento sull'andamento dei monsoni a fine giugno, fornirà qualche utile indicazione sul proseguo dell'estate. La presenza di un dipolo Mediterraneo piuttosto pronunciato, inoltre, dovrebbe ridurre la probabilità di avere precoci fasi di caldo intenso e duraturo nel mese di giugno (in particolare nella prima metà del mese). In sintesi, l'estate 2021 potrebbe ricalcare l'andamento delle estati degli ultimi 15-20 anni, scostandosi però significativamente dagli eccessi osservati in stagioni come 2003, 2009, 2012, 2015, 2017 e 2019. 

Si consiglia di consultare anche la pagina con gli outlook dei principali centri internazionali al seguente link.

Per chiarimenti sui valori riportati nella tabella sovrastante vai sulla pagina descrittiva della legenda
 

Servizio sperimentale aggiornato mensilmente
 

Classificazione delle anomalie


Climatologia di riferimento: 1981-2010

Indici analizzati

  • VORTICE POLAREnon influente in questo periodo. 
  • BANCHISA ARTICAal 30 maggio l'estensione della banchisa artica risulta circa 600.000 kmq inferiore alla media di riferimento 1981-2010. 
  • ENSOnei prossimi tre mesi l'anomalia termica negativa superficiale sul Pacifico Equatoriale in zona 3.4 è prevista attenuarsi ulteriormente e attestarsi intorno ai -0.2/-0.3 °C (ENSO neutro). 
  • QBOnon influente in questo periodo. 
  • MONSONE INDIANO: nessuna anomalia di rilievo osservata. Nei prossimi 3 mesi i principali centri di previsione (IMD, SKYMED e WMO) indicano un monsone nella norma. 
  • MONSONE AFRICANO + ITCZ: monsone africano debole sul comparto occidentale con ITCZ al di sotto della latitudine media attesa (superiore sul lato orientale). Nei prossimi 3 mesi i principali modelli probabilistici idicano un monsone africano occidentale più debole del normale nelle zone interne e più intenso sulla costa. 
  • AMOnel mese di aprile l'indice si è abbassato ulteriormente scendendo al di sotto del decimo di grado (+0,065 °C)
  • ATTIVITA' SOLAREil nuovo ciclo 25 è in fase di ulteriore intensificazione. Quello appena concluso è stato di uno dei minimi solari più lunghi e ricchi di spotless days dal 1849 ad oggi
  • SST Mediterraneo:  dipolo marcato, anomalie negative sul Mediterrane nord occidentale e positive su quello sud orientale. 

Classificazione delle anomalie

Vedi la legenda per approfondimenti


TEMPERATURE

    sopra media: anomalie superiori a +1.0 °C ( > +1.0 °C );
    in media: anomalie termiche tra -1.0 e +1.0 °C ( >= -1.0 °C e <= +1.0 °C );
    sotto media: anomalie inferiori a -1.0 °C ( < -1 °C);


PRECIPITAZIONI

    sopra media: anomalie superiori a 2 wet days/mese*;
    in media: anomalie termiche comprese tra -2 e 2 wet days/mese*, estremi compresi;
    sotto media: anomalie inferiori a 2 wet days/mese*;