Caricamento

Workshop: il mosaico radar transfrontaliero

Nell'ambito del progetto transfrontaliero ResMar, il Consorzio LaMMA ha orgnaizzato il 28 ottobre a Livorno il workshop "Il contributo della Rete Radar Meteorologica Transfrontaliera per la mitigazione del rischio idrogeologico: caratteristiche, potenzialità e sviluppi futuri”. L'evento, organizzato in collaborazione con l'Autorità Portuale di Livorno, darà l'occasione di presentare i due nuovi sistemi radar meteorologici di cui si è recentemente dotata la Toscana: il primo installato a cura del Consorzio LAMMA presso l'Isola d'Elba, (Cima del Monte); il secondo installato all'interno dell'area portuale di Livorno a cura dell'Autorità Portuale (APL).

Si tratta di due sistemi radar operanti in banda X, con dimensioni, ingombro e consumi ridotti, in grado di fornire utili informazioni sui sistemi precipitativi in atto. I radar sono stati finanziati grazie al contributo dell'Autorità Portuale e del progetto transfrontaliero ResMar, approvato nell'ambito del Programma Operativo Italia-Francia "Marittimo", in cui sono partner Liguria, Sardegna, Toscana e Corsica. I due nuovi radar entreranno a far parte del “mosaico radar transfrontaliero”, in cui confluiranno i dati radar di tutti i partner del progetto garantendo il monitoraggio di un'ampia area del Tirreno tra Toscana, Sardegna, Corsica e Liguria.

La condivisione dei dati permetterà di coordinare le procedure di allerta e gestione dei rischi da dissesto idrogeologico, creando strategie comuni di intervento, specie in territori limitrofi con problematiche simili, come ad esempio quelli della Regione Liguria e della Regione Toscana. 

Per l'Autorità Portuale, inoltre, l'uso dei radar meteorologici avrà una importante funzione legata alla sicurezza del lavoro nelle fasi di carico e scarico delle navi, che devono essere interrotte in presenza di condizioni meteorologiche avverse e caratterizzate da precipitazioni intense.
 
Il workshop ha dato l'opportunità di presentare i risultati di queste attività e di discutere sui possibili futuri sviluppi della radar meteorologia. 
 
Per partecipare: Il workshop è aperto a tutti gli interessati. Per questioni organizzative si prega di mandare una email per comunicare la propria partecipazione scrivendo all'indirizzo resmar@lamma.rete.toscana.it

Dove e quando:
Auditorium Camera di Commercio, Piazza del Municipio 48, Livorno
28 novembre 2012, 09:30 - 16:30
 
 
Ultimo aggiornamento: 17/12/2012