Caricamento

Parte in tutta la Toscana il corso sulla risorsa idrica

L'incontro a Grosseto
 
L'incontro a Firenze, Dott.ssa Balestri (Uff. Scolastico Regionale)
 
L'incontro a Livorno, Dott.ssa Magno

Con i primi di Settembre sono partiti, nella maggior parte delle province toscane, gli incontri di presentazione ed avvio del corso per i docenti delle scuole toscane di ogni ordine e grado organizzato nell'ambito del progetto "Un patto per l'acqua", finanziato dalla Regione Toscana con Delibera DGR 962/2012.  

Si tratta di un progetto di educazione ambientale volto a divulgare il tema dei cambiamenti climatici e della  risorsa idrica e promuovere comportamenti virtuosi presso i ragazzi, le famiglie ed il personale della scuola.  Il LaMMA è stato incaricato dal settore Istruzione ed Educazione della Regione Toscana a prendere parte al progetto, sia per la supervisione scientifica dell’offerta formativa, compresi alcuni interventi didattici, sia per alcuni aspetti legati all’organizzazione didattica, in collaborazione con la stessa Regione Toscana e l'Ufficio Scolastico Regionale.     
 

Oltre 750 i docenti iscritti da tutta la Toscana 

Il corso rappresenta l'ultima fase del progetto "Un patto per l'acqua" e vedrà coinvolti oltre 750 insegnanti, di tutti gli ordini e gradi ed educatori ambientali del territorio che si sono iscritti in tutta la Toscana, a testimonianza del successo e dell'interesse per simili iniziative.
Dai primi di Settembre sono partiti, nelle province toscane, i primi incontri a carattere provinciale, con un record di presenze registrato a Firenze (116 presenti!), cui seguiranno altri 3 incontri più operativi nel corso dei prossimi mesi.
 
Obiettivo del percorso è quello di fornire agli insegnanti gli strumenti utili a creare un'unità di competenza su cambiamenti climatici e risorsa idrica, in modo che questo materiale possa poi essere utilizzato in classe per lavorare con i ragazzi, dalle scuole elementari alle superiori. 
 
Nel primo incontro la Dott.ssa Ramona Magno, ricercatrice del CNR in forza al Consorzio LaMMA, tiene un intervento sul cambiamento del clima e la risorsa idrica.  Fa seguito un intervento della Prof.ssa Giovanna Del Gobbo, docente presso l'Università di Firenze, sulla didattica in campo ambientale e sui concetti chiave necessari alla costruzione dell'unità di competenza.
Le presentazioni delle lezioni sono scaricabili dalla pagina web dedicata al corso. 
 
Per monitorare la qualità dell'offerta formativa proposta, la  Regione Toscana e il Consorzio LaMMA hanno predisposto un questionario di valutazione cui sono tenuti a rispondere tutti i docenti partecipanti. 
 
 
 

Link:  

 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 17/09/2013