Novembre 2019, il più piovoso dal 1955

Presentiamo una breve analisi dell'andamento meteo-climatico del mese di novembre 2019, eccezionale sotto molti punti di vista. 

 

Temperature ancora sopra media fanno di questo novembre uno tra i più caldi a livello globale

Secondo i dati del Copernicus Climate Change Service, a livello globale novembre 2019 è stato uno dei tre più caldi almeno dal 1979, insieme al novembre 2015 e 2016; e molto probabilmente il decennio 2010-2019 risulterà essere il più caldo.  
 
In Europa le temperature medie del trimestre autunnale (settembre-novembre) sono state di  1.1 °C sopra le media del periodo 1981-2010, un valore che dal 1979 è stato superato solo nell'autunno 2006, 2015 e 2018. 

 

PIOGGIA

Che novembre sia stato un mese dalle piogge eccezionali ce ne siamo accorti tutti. In media in Toscana è stato il novembre più piovoso degli ultimi 60 anni; lo è stato certamente a Massa Carrara, Lucca e Pistoia, dove è piovuto quasi il triplo di quanto atteso. Non lo è stato invece sulle province di Siena, Grosseto e Firenze, dove il record di novembre resta quello del 1966, anno dell'alluvione dell'Arno e dell'Ombrone grossetano.  
In media sui capoluoghi si è registrato un surplus di +165% (è piovuto tra il doppio e il triplo) come pioggia cumulata, con punte di +195% a Lucca e +188% a Pistoia.  Anche i giorni di pioggia sono stati circa il doppio della media di novembre, che è comunque il mese più piovoso dell'anno.
 
Piogge capoluoghi Toscana
novembre 2019
Giorni pioggia capoluoghi Toscana  
novembre 2019
   

 

A Lucca ha piovuto 25 giorni su 30, a Pistoia 22 giorni; 21 giorni a Prato e Massa Carrara; "solo" 20 giorni piovosi a Firenze, Grosseto, Pisa e Livorno. 
 
Le mappe mostrano bene come su tutta la regione la piogge siano state davvero eccezionali. 
 
Piogge cumulate
Novembre 2019
Piogge Anomalia
Novembre 2019
Giorni piovosi
Novembre 2019
     

 

TEMPERATURE

Se a livello globale novembre 2019 è risultato il terzo più caldo almeno dal 1979, in Toscana i dati gli assegnano il quarto posto dal 1955 tra i mesi di novembre più caldi
Secondo i dati registrati dalle 4 stazioni aeronautiche di Firenze, Arezzo, Pisa e Grosseto le temperature medie sono state di 2.1 °C sopra media. Sono state soprattutto le temperature minime ad aver fatto salire i termometri, con un'anomalia di +3 °C. Le condizioni di cielo nuvoloso hanno prevalso per tutto il mese contenendo infatti i valori delle temperature notturne, che non sono mai scese sotto lo zero. Le massime invece hanno fatto segnare un +1.2 °C rispetto alla media  (1981-2010). 
 
Nel dettaglio, per le quattro stazioni aeronautiche:
  • Firenze  +2.0 °C                                 
  • Arezzo +3.0 °C
  • Pisa  +2.1 °C
  • Grosseto  +1.4 °C

 

Anomalia temperatura media
Novembre 2019 
Anomalia temperatura minima
Novembre 2019 
Temperatura media novembre 
(1955-2019)
     

 

Info

Ultimo aggiornamento: 17/12/2019