Caricamento

A Livorno per la Primavera della Scienza

Anche quest'anno il LaMMA partecipa alla “Primavera della Scienza”, la manifestazione organizzata dal Comune di Livorno dedicata in questa edizione al tema “Le calamità naturali: la conoscenza dei fenomeni per una possibile difesa”.
 
L'appuntamento è giovedì 8 giugno, dalle ore 15.30, presso l’Archivio storico comunale, dove sarà allestita la mostra temporanea: “Un itinerario livornese tra terremoti e libecciate”
 
Si tratta di un percorso espositivo che parte dagli antichi Registri delle osservazioni meteorologiche e dai Rotoli delle osservazioni sismiche dei fondi aggregati conservati presso l’Archivio e arriva ai due Osservatori Storici cittadini: l’osservatorio meteorologico “Pietro Monte” e l’Osservatorio geodinamico “G. Schiavazzi”.
Saranno esposti i documenti originali dei due Osservatori e alcuni antichi strumenti. 
Si parlerà di osservazioni antiche di forti burrasche dovute ai venti di libeccio ma anche di grecale, di moti ondosi estremi, maremoti e  terremoti. Sarà inoltre esposta un'ampia documentazione su come la città di Livorno abbia prestato nel 1908-09 una lodevole opera di soccorso ai connazionali siciliani e calabresi in occasione del sisma che sconvolse le zone di Messina e Reggio Calabria. 
 
La mostra è organizzata insieme all’Istituto di Biometeorologia del CNR (Ibimet), alI'stituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e all'Archivio Storico del il Comune di Livorno.
 

Dove e quando

Giovedì 8 giugno dalle ore 15.30
Archivio storico del Comune di Livorno
Via del Toro, 8 - Livorno
 
 

 

Ultimo aggiornamento: 06/06/2017