Autunno 2013: in Toscana tra i più caldi dal dopoguerra

Pubblichiamo un sintetico  report sui dati di temperatura e precipitazione relativi al periodo Settembre - Novembre 2013, i mesi dell'autunno meteorologico. 
 

Temperatura 

Vai a Infografica Temperature
Quello appena trascorso è stato in alcuni capoluoghi della Toscana  l’autunno più caldo degli ultimi sessant'anni, a pari merito con l’autunno del 1987 (nota *).   
Analizzando i dati registrati dalle stazioni meteorologiche sinottiche di Firenze, Arezzo, Grosseto e Pisa, nel periodo 1 Settembre - 30 Novembre (autunno meteorologico e climatologico), la temperatura media è stata di circa 2 °C superiore ai valori medi del periodo 1971-2000.  
 
In particolare sono le minime che hanno fatto registrare valori di anomalia maggiore con un surplus di circa 2.5 °C rispetto alla media, mentre le temperature massime si attestano su valori di +1/1.5 °C rispetto alla norma. 
Osservando i valori dei singoli mesi, Settembre è risultato abbastanza in linea con i valori climatici, con 1.5 °C gradi di anomalia positiva, mentre Ottobre è stato il mese più “caldo”, con circa 2.5 °C in più rispetto ai valori attesi nel periodo. 
In particolare nel 2013 il mese di Ottobre è risultato tra i più caldi dal 1955, considerando temperature medie e minime, e la terza decade del mese è stata in assoluto la più calda degli ultimi sessant'anni.
(Vedi la news "Un Ottobre caldo...")
 

Precipitazioni

Dal punto di vista dei valori di pioggia l'autunno 2013 si è mantenuto in media. 
Ottobre è il mese in cui è piovuto di più nei capoluoghi della Toscana e con maggiore intensità giornaliera, mentre nel mese di Novembre è piovuto più spesso e con minore intensità giornaliera. 
Andando a vedere i cumulati dei singoli capoluoghi toscani si osserva che in questo autunno:
  • Pisa è la città in cui è piovuto decisamente meno della media, quasi il 20% in meno;
  • Grosseto, Massa-Carrara e Livorno hannno fatto segnare lievi deficit pluviometrici;
  • ad Arezzo è piovuto quasi il 50% in più rispetto ai valori attesi per il periodo. 
I dati sui cumulati dei capoluoghi toscani sono sintetizzati poco sotto, nell'infografica "Precipitazioni - Autunno 2013" . 

 

Curiosità e record d'autunno

il giorno più caldo -  04/09 il giorno più freddo -  27/11 il giorno più piovoso - 21/10 Autunno 1955-2013

 


Infografica "Precipitazioni autunno 2013"

 Nota *:  L’analisi delle temperature è stata eseguita mediando i valori delle stazioni meteorologiche sinottiche di Firenze, Arezzo, Grosseto e Pisa; pertanto, si precisa, che i risultati qui presentati hanno lo scopo principale di mettere in evidenza la differenza termica degli autunni dalla metà degli anni 50 ad oggi, e non quello di descrivere e caratterizzare il clima autunnale della Toscana. 

 
Ultimo aggiornamento: 20/12/2013