Legenda livelli criticità ozono

La tabella sottostante illustra in modo dettagliato la corrispondenza delle diverse classi di criticità individuate sulla mappa rispetto alle diciture e valori di riferimento previsti a norma di legge. Data la complessità del tema e della terminologia specifica, la scala per livelli di criticità è stata introdotta in queste pagine per semplificare la comunicazione verso il pubblico. 

Colore

 

Livello di criticità      

Diciture previste dalla normativa

Valori di riferimento

Intervallo temporale  considerato Livelli di rischio per la salute umana 
           
Molto elevata   superamento soglia di ALLARME 240 μg/m3 media oraria  Livello oltre il quale sussiste un rischio per la salute umana in caso di esposizione di breve durata per la popolazione nel suo complesso.  
valore superiore a 180 microgrammi su metro cubo Elevata superamento soglia di INFORMAZIONE 180 μg/m3 media oraria Livello oltre il quale sussiste un rischio per la salute umana in caso di esposizione di breve durata per alcuni gruppi particolarmente sensibili della popolazione nel suo complesso.
valore superiore a 120 microgrammi su metro cubo Media superamento
del valore OBIETTIVO

120 μg/m3
 

media mobile su
8 ore della massima giornaliera

Livello fissato al fine di evitare, prevenire o ridurre effetti nocivi per la salute umana o per l'ambiente nel suo complesso.  Il valore obiettivo non dovrebbe essere superato più di 25 volte per anno civile, come media su 3 anni. 

valore inferiore a 120 microgrammi su metro cubo Nessuna nella NORMA valori inferiori
a 120 μg/m3 
media mobile su 8 ore della massima giornaliera Nessun rischio