Caricamento

Info 6-15

Il bollettino di previsione a 6-15 giorni contiene una descrizione della tendenza prevista per i successivi 9 giorni  la previsione relativa alla probabilità di precipitazione e all’anomalia di temperatura.
 
Orario di emissione e aggiornamento
Il bollettino viene aggiornato 7 giorni su 7.
 
Validità e informazioni
Le previsioni coprono 9 giorni, per ognuno dei quali viene fornito l'andamento delle anomalie di temperatura a scala regionale e la probabilità di pioggia per le cinque aree in cui è suddiviso il territorio regionale. 
 
Bollettino probabilistico: perchè?
Se nelle previsioni a 1-3 giorni l'incertezza è legata essenzialmente ai dettagli spaziali o temporali, nelle previsioni a lungo termine può riguardare l'intero assetto della situazione meteo. Per una previsione oltre il quinto giorno diventa quindi imprescindibile introdurre la probabilità di accadimento di un fenomeno atmosferico ovvero l’espressione che quantifica la sua incertezza.  
Le informazioni riportate nel bollettino 6-15 giorni rappresentano dal punto di vista scientifico il massimo dettaglio spazio-temporale che può essere fornito su scala regionale oltre il quinto giorno di previsione
Se è possibile infatti calcolare la probabilità che piova in una certa area della Toscana, seppur con un certo grado di incertezza, non è possibile invece prevedere l'esatta tipologia della precipitazione, la sua tempistica e il tipo di nuvolosità presente. 
Precipitazioni
La previsione della precipitazione consiste nel fornire a livello giornaliero su cinque punti della regione la probabilità di precipitazione in termini percentuali.  
Questo valore esprime l’incertezza relativa alle proiezioni elaborate dai modelli ensemble della variabile precipitazione al di sopra di determinate soglie (generalmente 1 mm e 5 mm). 
Ogni giorno viene valutata la dispersione attorno al valore medio delle varie simulazioni, i cosiddetti membri del modello. Quando i vari membri del modello ensemble risultano molto vicini tra loro, allora la probabilità di precipitazione sarà valutata alta, nel caso contrario risulterà bassa, e prossima a zero se nessun membro, o solo una piccola minoranza, prevederà precipitazione. 
Vedi anche: Le previsioni probabilistiche
N.B.: La probabilità non esprime invece alcuna informazione sull’intensità e sull’abbondanza della precipitazione, bensì si limita a valutare il rischio che un giorno possa risultare piovoso o meno. 
 
La probabilità di pioggia viene rappresentata da un'icona a goccia (piena o vuota a seconda del valore di probabilità associato) e dalla percentuale che indica la probabilità di precipitazioni. Esempio:
    Probabilità di precipitazioni del 60% nell'area sottesa dal simbolo

Simboli e probabilità associata

0% - 30%

bassa
probabilità di pioggia

     
40% - 60% media
probabilità di pioggia
     
70% - 90%

alta
probabilità di pioggia

     
Temperature
Il simbolo del termometro indica la probabilità che la temperatura della massa d'aria in quota (livello barico di 850 hPa che corrisponde a circa 1500 metri) risulti superiore o inferiore alla media climatologica (trentennio 1981-2010). Questa tendenza nella maggior parte dei casi si ripresenta anche nelle temperature al suolo, anche se le condizioni atmosferiche contingenti legate ai venti, all’umidità, unitamente alla complessità del territorio regionale, possono determinare al suolo differenze sostanziali (tipicamente causate da fenomeni di inversione termica). 
 
Se la probabilità che ci sia un'anomalia è inferiore al 30%, si fornisce un'indicazione di temperature in media; se la probabilità che si verifichi un'anomalia di temperatura è maggiore del 30%, allora si darà un'indicazione di temperature sopra o sotto media (o molto sopra/sotto) a seconda del valore di anomalia previsto.
temperature nella media (-2 +2 °C)
temperature al di sotto della media (3 - 4 °C)
temperature molto al di sotto della media (oltre 4 °C)
temperature al di sopra della media (3 - 4 °C)
temperature molto al di sopra della media (oltre 4 °C)