Oneri informativi per cittadini e imprese

Scadenzario obblighi amministrativi

L'art. 12, c.1 bis, del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 impone alle pubbliche amministrazioni la pubblicazione  sul proprio sito istituzionale di uno scadenzario con l'indicazione delle date di efficacia dei nuovi obblighi amministrativi introdotti.

 
Per obblighi amministrativi si intende quegli obblighi che impongono la raccolta, la presentazione o la trasmissione alla pubblica amministrazione, da parte di cittadini e imprese, di informazioni, atti e documenti (ad esempio domande, certificati, dichiarazioni, rapporti, etc.) oppure la tenuta di dati, documenti e registri. In tal modo, il cittadino o l'impresa  sono messi nella condizione di conoscere agevolmente i nuovi obblighi amministrativi.  La configurazione in house del LaMMA e, dunque, l'impossibilità di rivolgere i propri servizi al di fuori dell'apparato consortile, cittadini e imprese, comporta l'assenza di obbligo circa la predisposizione del suddetto scadenzario.
 

Oneri informativi per il cittadino e le imprese

Dati non più soggetti a pubblicazione obbligatoria ai sensi del Dlgs 97/2016

Ultimo aggiornamento: 26/03/2018